lunedì 24 aprile 2017

Bombe da bagno DIY


Non tutti le conoscono, cominciamo quindi prima di tutto spiegando cosa sono: le bombe da bagno devono il loro nome "bellicoso" dal fatto che appena le si immerge nell'acqua della vasca, esplodono come una bomba ad orologeria rilasciando profumo, colore, sostanze emollienti e grazie al bicarbonato e all'acido citrico, che sono gli ingredienti principali, frizzano nell'acqua. 

In autunno Franci mi ha regalato una Bomba da bagno di Lush (eccola su instagram) ed ero molto combattuta se usarla io per un bagno rilassante o se dividerla tra i miei figli per divertirsi nel bagnetto...alla fine l'ho utilizzata io, ma mi sono ripromessa di trovare il modo di farle in casa per i bambini (e anche per me!).

Ho letto numerosi tutorial sull'argomento e ho visto tanti video su youtube, principalmente le ricette si dividono in quelle che come collante utilizzano l'olio (di cocco, oliva o mandorle) e in quelle fatte con l'acqua. Pur essendo le prime più emollienti ho optato per quelle che usano l'acqua per unire gli ingredienti per evitare figli e vasca troppo unti...ma proverò anche quelle con l'olio prossimamente, per me stessa. 

Di tutti i tutorial visti mi sono ispirata maggiormente al tutorial che Nuvole di trucco ha pubblicato sul blog di Kreattiva che vi invito ad andare a leggere, ma personalmente ho fatto un'aggiunta e ho diminuito le dosi.


Ecco i miei ingredienti:

venerdì 7 aprile 2017

Attività da #5minuti: A pesca con le forchette


Oggi la nostra attività da #5minuti è stata dedicata ad Elia! Giocare con l'acqua ha sempre il suo grande fascino, infatti il gioco lo ha intrattenuto per un bel po'...per 5 minuti ha giocato come dicevo io, poi ha apportato una serie di modifiche al gioco: ma essendo figlio di una creativa non poteva che essere così, e io sono ben felice di vederlo sperimentare! Su instagram ad esempio puoi vedere un breve video con la soluzione che ha trovato per facilitarsi il lavoro!

domenica 2 aprile 2017

Spara-schiuma


Il bagnetto da noi è sempre un gran lavoro: tre bambini in una vasca, un mucchio di pentoline, fialette, bicchierini, e inoltre ingredienti per gli esperimenti e le pozioni magiche: bicarbonato, sali da bagno (fatti da noi!), saponi colorati e saponette modellabili che vedete nella foto in alto. 
Gli schizzi non si sprecano e dopo aver asciugato tre teste con il phon, mi ritrovo spesso a dover asciugare anche muri e pavimenti...sarà per questo che il bagnetto lo facciamo solo una volta a settimana e per il resto veloci docce? Probabile!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...