lunedì 17 dicembre 2012

Sali alla lavanda


Quest'etate abbiamo raccolto e seccato un bel pò di lavanda del nostro gardino e ora vi svelerò uno dei nostri regali di Natale per parenti e amici: i sali da bagno alla lavanda!!!!
Ho preso le idee da varie parti (tipo qua e qua) e così è uscita la nostra ricetta personale:
-sale grosso
-coloranti alimentari rosso e blu
- fiori di lavanda secchi
- olio essenziale alla lavanda
Il tutto in proporzioni variabili (è una questione di naso per così dire!)
Basta mischiare il sale grosso con i coloranti alimentari fino a raggiungere la tonalità desiderata, unire poi la lavanda secca e l'olio essenziale per un profumo più deciso. Le bimbe hanno gradito molto e non vedevano l'ora di farsi il bagnetto! 
I coloranti alimentari colorano anche un pò l'acqua, permettendo giochi di pozioni magiche e medicine miracolose, ma state tranquilli non sporcano la vasca e non restano sulla pelle!
Per gli adulti questi sali da bagno sono ottimi anche per fare solo un pediluvio o da lasciare aperti su un piattino per profumare la stanza.

7 commenti:

  1. Li proverò sopratutto per profumare la stanza, io sono allergica al nichel e non posso usare nessun deodorante per ambienti. Grazie per l'idea. Ciao.

    RispondiElimina
  2. Ma che bell'idea! ci piace molto. Grazie per esserti unita al Linky Party! ti aspettiamo ancora! ciao ciao!!

    RispondiElimina
  3. Bella idea, utile e profumata e pure bella da vedere
    Ciao
    Norma
    http://voglioilmondoacolori.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Adooooooooooooooooro la lavanda, li farò sicuramente!!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho in programma di rifarli....sono finiti subito, tra un regalo e l'altro!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...