domenica 20 aprile 2014

Pasqua

Oggi festeggiamo la nostra speranza: Gesù risorto dalla morte!
Gesù disse a Tommaso: «Perché mi hai visto, tu hai creduto; beati quelli che non hanno visto e hanno creduto!» (Vangelo di Giovanni 20:29)
Io ci credo.

Cestino fatto da un'amica di Lily con il cartone delle uova pitturato e il fil di ferro

PS: cosa c'entrino le uova di cioccolata con la risurrezione di Gesù non l'ho mai capito...ma essendo una ghiotta di cioccolata questa tradizione non mi dispiace  ;-)

lunedì 14 aprile 2014

Concorso a punti per figli



La scorsa settimana a casa nostra è iniziato l'esperimento dei punti: per ogni bambina ho fatto un foglio con su scritto diverse situazioni della giornata per cui avrebbero ricevuto un punto verde se fossero state brave, nessun punto se fossero state così-così e un punto nero se fossero state capricciose. Ad esempio "alzarsi e fare colazione", "vestirsi", "compiti", "prepararsi per la notte", in più per ognuna c'è una casellina in più per i punti bonus che si possono guadagnare per le buone azioni spontanee (rifare i letti, riordinare, giocare senza litigare per tanto tempo...) e una casellina per i punti malus (capricci, prolacce, i "no" alla mamma...). La domenica sera abbiamo contato i punti verdi, abbiamo sottratto i punti neri e quindi c'è stato un regalino in proporzione al punteggio ottenuto. 

Ho già scritto dei problemi che a volte mi dà Lily con i suoi capricci, ma anche BB spesso mi stanca molto con la sua estrema lentezza e sbadataggine, con il suo adagiarsi sulla mamma e il non voler fare da sola, e questo esperimento dei punti vuole essere un incentivo a rinforzare gli aspetti positivi di ogni bimba e a limitare i comportamenti negativi, stimolando l'autocontrollo delle proprie azioni e rendendo visibili le conseguenze (in positivo e in negativo) del proprio comportamento.  

Questa dei punti non è una novità in ambito educativo, e forse pecco anche un po' di deformazione professionale in quanto è una metodica che come terapista ho già usato varie volte nei casi di bambini iperattivi o con disturbi comportamentali...ma come mamma bisogna pur trovare un modo per sopravvivere e se con i punti riesco a lavorare contemporaneamente sulle diverse problematiche delle mie figlie, ben vengano!

Dopo la prima settimana posso solo dire che l'esperimento sta riuscendo alla grande (speriamo duri!): entrambe le bimbe l'hanno accolto con entusiasmo, per entrambe il raggiungimento dei punti verdi viene visto come meta ambita, ho avuto molto meno momenti "difficili" con Lily e BB ha messo qualche marcia in più nel prepararsi in autonomia la sera e la mattina. Anche i compiti scolastici che prima venivano fatti tanto per finirli ora vengono eseguiti con impegno (c'è un punto verde bonus per ogni "Bravissima" che arriva a casa) e rientrare in casa dal giardino non viene più accompagnato da urla e pianto. 

Certo non è una cosa che può e deve durare all'infinito: i punti comincerebbero  a perdere di efficacia con il passare del tempo e inoltre le cose richieste si spera diventino degli automatismi rendendo i punti uno strumento superfluo.
Per ora proseguiamo così almeno fino alla fine dell'anno scolastico (circa due mesi) e poi tiriamo le somme e vediamo come andare avanti. 


Ridi, ridi...tanto poi toccherà anche a te!

venerdì 11 aprile 2014

Uovo di Pasqua DIY

Questa idea l'ho avuta stanotte mentre cullavo il mio bebè e il mio cervello iperattivo ad un tratto ha avuto questa illuminazione: e se l'uovo di Pasqua lo facessi io quest'anno? Potrei ad una spesa minore avere un maggiore quantitativo di cioccolata e in più la sorpresa potrebbe essere un giochino carino invece delle solite scemenze che si trovano nelle uova commerciali. 

Ho provato stamattina a realizzare l'idea con quello che avevo in casa, il risultato non è perfetto ma come prima prova mi posso dire soddisfatta e in settimana andrò a fare il pieno di cioccolatini e sorpresine e farò quelli "ufficiali".

Il materiale necessario:


mercoledì 9 aprile 2014

Torta-kinder-fetta-al-latte



Ecco questa è una di quelle torte che è impossibile da fotografare....è talmente golosa che finisce in un attimo!

lunedì 7 aprile 2014

I nostri merli



Per ora direi che la Primavera ce la stiamo abbastanza godendo, nonostante qualche malattia ogni tanto o qualche giornata di pioggia che fa capolino.

Oltre alle gite

giovedì 3 aprile 2014

Calcio che passione


Questa settimana il lavoretto del sabato mattina l'abbiamo saltato  perché siamo andati tutti insieme appassionatamente ad accompagnare Lily ai suoi primi allenamenti di calcio. 
Che al momento tutto ciò che riguarda principesse e fatine faccia schifo alla mia primogenita l'ho già scritto varie volte negli ultimi mesi. Ma dovete sapere che, complice l'amicizia con due maschietti del nostro condominio, al momento è "super forte" il calcio. Con la mancia che ogni tanto riceve dai nonni ha cominciato comprare le figurine di calcio e a fare l'album, e ora che si è presentata l'occasione di fare due mesi di allenamenti di prova al campetto di calcio, non se li è fatta scappare. 
Sono curiosa se dietro tutto ciò si cela vera passione o se è solo un'entusiasmo del momento...in ogni caso la incoraggiamo: fare sport a cielo aperto non può che farle bene e il gioco di squadra è sicuramente una grande maestra di vita. 


lunedì 31 marzo 2014

Traguardi

(2 mesi e 1 settimana)
Ormai i sorrisini e i versetti sono diventati di routine, specialmente con i famigliari, ma anche con qualche estraneo particolarmente simpatico. 
Traguardo dell'ultima settimana  è stato invece riuscire a portare le manine sulla linea mediana e a raggiungere con esse la bocca per ciucciarle in mancanza di meglio ;-)
E anche se per il web queste sono informazioni con poca rilevanza, per noi hanno un'alta priorità, e quindi le condividiamo!

martedì 25 marzo 2014

Primavera sul frigo



Il lavoretto dell'ultimo sabato è piaciuto più a me che alle bambine, che infatti lo hanno completamente snobbato e si sono dedicate a scrivere lettere ai parenti e a fare dei disegni liberi. 

sabato 22 marzo 2014

Le braccia della mamma




Il tempo scorre inesorabile, in un attimo Elia è arrivato ai due mesi e già tutta una serie di conquiste importanti le ha raggiunte: