venerdì 30 gennaio 2015

Mariti


Forse non lo sapete,ma anche il "marito Alta priorità" detto Franci, ha in se una vena artistica. Ne ho già parlato a proposito di una cornice di foto fatta intorno allo specchio dell'ingresso o a proposito di una fioriera intagliata in un tronco di legno. 
Guardate invece con un legno trovato sulla spiaggia del lago di Garda cosa è riuscito a realizzare ultimamente:

Perdonate la qualità della foto...io in quell'ambito ho ancora molto da imparare da mio marito!!!
...una splendida decorazione per la parete del corridoio, con delle sue foto scattate proprio lì al lago. 
Certo Franci ha il problema che il suo tempo a disposizione è molto più limitato del mio, lavorare tante ore fuori casa e con i turni anche di notte non perdona. 

Riflettevo proprio su questo qualche giorno fa quando ho postato il video della Donna invisibile: quando noi mamme-casalinghe ci lamentiamo del peso delle giornate, a volte dimentichiamo che non siamo le uniche che fanno le corse, che si stancano, che affrontano sempre il solito tran-tran quotidiano...ci sono anche loro, i mariti. 
Nessuno mi dice grazie se trova pronto in tavola o il bagno pulito, ma quante volte accogliamo il papà/marito di ritorno a casa con un "Grazie che sei andato al lavoro!"?


Ma forse anche a loro, come per noi mamme, basta il sorriso dei loro figli e le feste che gli fanno quando lo vedono tornare a casa, e il trovare un clima sereno e accogliente che profuma di cibo e di pulito è il grazie che noi mogli possiamo loro offrire ogni giorno in cambio dei loro sacrifici. 

mercoledì 28 gennaio 2015

Torta trenino


Settimana scorsa il nostro Cucciolo ha compiuto un anno. Grandi inviti, giochi e regali ai piccolissimi non servono per essere felici, infatti abbiamo festeggiato solo

martedì 27 gennaio 2015

Bambola di stoffa


Il primo giorno di scuola, l'anno scorso, è iniziato il rito del bigliettino nella cartella, e da allora Lily ogni giorno si ritrova insieme alla merenda un salutino della mamma (più o meno elaborato a seconda del tempo a disposizione). 

Oggi invece non ho preparato nessun bigliettino perchè in cartella si ritroverà

domenica 25 gennaio 2015

venerdì 23 gennaio 2015

Una bambolina per Lily


Dopo mesi che la macchina da cucire è stata nel ripostiglio a prendere polvere, finalmente è stata riesumata. Il progetto: una bambolina per Lily. 

Per BB con tanto impegno avevo realizzato il vestito di Belle, per Elia una copertina che sta ancora usando. Mi è sempre mancata l'idea di qualcosa che potesse rendere felice Lily, e anche lei stessa non ha mai saputo cosa chiedermi. 

mercoledì 21 gennaio 2015

Meringhe al microonde

Sto sgranocchiando un biscotto appena sfornato mentre sorseggio una tazza di rooibos come pausa di mezza mattina e mi chiedo come mai sto continuando a preparare dolci. Si dice che chi ha la vita amara compensa mangiando dolci, ma questo non può essere il mio caso...ho la vita piena di tanta dolcezza al momento. 

Penso che il motivo sia molto più banale, ovvero che siamo tutti dei gran golosi! E proprio per questo qualche sera fa non ho resistito a provare una ricetta che gira da un po' sul web: la meringa al microonde. 
(Qua il video per chi non l'ha visto!)

Praticamente si mischiano con le mani 300 g di zucchero a velo

lunedì 19 gennaio 2015

Una bocca di denti cariati


"Ti sta bene avere un figlio difficile, da piccola eri così difficile tu stessa che è la tua giusta punizione!" queste le parole che una mia amica si è spesso sentita dire dai parenti. La stessa amica però vedendo me e Lily un giorno mi ha detto "Mi rincuoro a vedere che anche tu hai una figlia difficile...allora non è proprio vero quello che mi dicevano, perchè tu sei sempre stata una bambina brava e lo stesso ti sei beccata una figlia tanto difficile!"

sabato 17 gennaio 2015

Il Frozen-buffet

E' tanto che non capitava di avere tutti e tre i figli a letto alle nove, il marito al lavoro e io non eccessivamente stanca da stare al computer per un'oretta! 
Vi prometto che questo sarà l'ultimo post a tema Frozen...ormai ci esce dalle orecchie, ma devo pur concludere il discorso iniziato qua

Quindi ecco l'ultima parte che mancava: il buffet!

Oltre alle solite patatine, salatini, spiedini di marshmallows, panini al latte con affettati e pizza al prosciutto, abbiamo preparato anche le cose un po' più a tema che vedete qua in foto...



...ovvero le carote di Sven (andate a ruba...non ci si pensa mai ad offrire qualcosa di sano alle feste dei bambini che invece sono più saggi di noi!),

domenica 11 gennaio 2015

Giochi per una festa a tema Frozen

Ed ecco la lista dei giochi a tema Frozen che abbiamo proposto alla festa di BB, perfetti per bambini di età compresa tra i 3 e i 7 anni. Tranne l'ultimo, sono tutti giochi già sperimentati più volte e semplicemente riadattati al tema...anche perchè le bimbe invitate non avevano mai partecipato ad una nostra festa, quindi per loro la maggior parte erano novità. 



Prima di tutto c'era un'attività tranquilla