mercoledì 23 aprile 2014

Bebè, ma quanto mi costi?!?!

Leggevo oggi su La Repubblica.it quanto costi un neonato...tra pannolini, latte, carrozzine, accessori vari, il costo complessivo per mantenere un bambino nei suoi primi 12 mesi raggiunge cifre da capogiro e varia da un minimo di 6.766,90 euro ad un massimo di 14.427,73 euro.
Ma qui voglio dirvi che si può fare anche diversamente: Elia ha ora tre mesi, e credo che non abbiamo speso per lui più di 30 euro da quando è nato. 

Infatti ancora una volta devo ringraziare Dio di come ci provveda di tutto ciò di cui abbiamo bisogno per il bebè e con grande abbondanza, senza che noi ci dobbiamo minimamente preoccupare: non ho acquistato neanche un capo d'abbigliamento per Elia, tutto ciò che indossa lo ha ricevuto in regalo per la nascita o di seconda mano da amici con figli più grandi. 
Da quando è nato ho acquistato un solo pacco di pannolini, per il resto uso i pannolini lavabili, anch'essi ricevuti in regalo di terza mano e ancora perfettamente assorbenti. 
Carrozzina, culletta, seggiolone, passeggini: tutto ricevuto, prestato, recuperato. 
Latte: tutto materno, con gran risparmio di latte artificiale, biberon, sterilizzatori e compagnia bella. 
Perfino sui prodotti per la cura del corpo non ho avuto grandi pretese, ma uso una semplice saponetta di sapone-non-sapone del supermercato e dell'olio d'oliva per il viso. 

Mi sento male al pensiero di non aver speso dei soldi per mio figlio? Di non avergli dato qualcosa di "nuovo"? Mi vergogno ad accettare cose di seconda mano? 
La risposta è no. 
Durante la gravidanza ho comprato un po' di stoffa, ricordate? Con tanta pazienza ho cucito copertine e bavaglini, in ogni cucitura ho racchiuso un pensiero d'amore per il figlio che stava arrivando: conta questo di meno di un vestitino comprato?
Ogni giorno lavo i pannolini sporchi del mio bebè, è un lavoro ingrato ma lo faccio con gioia per lui, vale questo meno di pannolini acquistati a caro prezzo?
Ogni mattina passo l'olio d'oliva sulla pelle di Elia, che è perfetta, liscia, candida, e riempio di baci quei rotolini che crescono a vista d'occhio sul suo corpo e godo delle sue risatine che profumano di latte...e penso a quanto sono fortunata: che figlio meraviglioso che ho e com'è bello passare per la vita senza essere tanto complicati, senza avere pretese del superfluo, senza crearsi problemi che in realtà non esistono, che fortunata che sono ad avere amici e parenti che spontaneamente condividono con me ciò che hanno in più, che fortunata che sono ad avere latte in abbondanza per sfamare il mio piccolino...per tutto ciò posso solo dire: grazie Gesù per come ci benedici oltre le nostre aspettative!

lunedì 21 aprile 2014

Riciclare la cioccolata

Quante uova hai da covare piccola gallinella!!!
E come riciclare tutta la cioccolata arrivata in questi giorni? 
Ok, un' idea sarebbe quella di ingozzarsi senza freni per tre giorni...ma non vorrei vanificare del tutto il mio training dei 90 giorni per tornare in forma dopo il parto. 
Quindi non resta che buttarsi sui dolci fatti in casa così si mangia almeno in compagnia degli amici e dei parenti....guardando sul blog vedo che ho già diverse ricette che prevedono l'uso di cioccolata: budino home-mademousse al cioccolato, cookiesplumcake al cioccolato
Altre ricette già sperimentate ma non messe sul blog sono i classici biscotti di corn flakes ricoperti di cioccolata, i Brownies americani, i baci di dama e il Tiroler-cake.
Bene direi che per l'inizio ne ho abbastanza, se qualcuno di voi poi ha qualche suggerimento goloso è ben accetto!!

domenica 20 aprile 2014

Pasqua

Oggi festeggiamo la nostra speranza: Gesù risorto dalla morte!
Gesù disse a Tommaso: «Perché mi hai visto, tu hai creduto; beati quelli che non hanno visto e hanno creduto!» (Vangelo di Giovanni 20:29)
Io ci credo.

Cestino fatto da un'amica di Lily con il cartone delle uova pitturato e il fil di ferro

PS: cosa c'entrino le uova di cioccolata con la risurrezione di Gesù non l'ho mai capito...ma essendo una ghiotta di cioccolata questa tradizione non mi dispiace  ;-)

lunedì 14 aprile 2014

Concorso a punti per figli



La scorsa settimana a casa nostra è iniziato l'esperimento dei punti: per ogni bambina ho fatto un foglio con su scritto diverse situazioni della giornata per cui avrebbero ricevuto un punto verde se fossero state brave, nessun punto se fossero state così-così e un punto nero se fossero state capricciose.

venerdì 11 aprile 2014

Uovo di Pasqua DIY

Questa idea l'ho avuta stanotte mentre cullavo il mio bebè e il mio cervello iperattivo ad un tratto ha avuto questa illuminazione: e se l'uovo di Pasqua lo facessi io quest'anno? Potrei ad una spesa minore avere un maggiore quantitativo di cioccolata e in più la sorpresa potrebbe essere un giochino carino invece delle solite scemenze che si trovano nelle uova commerciali. 

Ho provato stamattina a realizzare l'idea con quello che avevo in casa, il risultato non è perfetto ma come prima prova mi posso dire soddisfatta e in settimana andrò a fare il pieno di cioccolatini e sorpresine e farò quelli "ufficiali".

Il materiale necessario:


mercoledì 9 aprile 2014

Torta-kinder-fetta-al-latte



Ecco questa è una di quelle torte che è impossibile da fotografare....è talmente golosa che finisce in un attimo!

lunedì 7 aprile 2014

I nostri merli



Per ora direi che la Primavera ce la stiamo abbastanza godendo, nonostante qualche malattia ogni tanto o qualche giornata di pioggia che fa capolino.

Oltre alle gite

giovedì 3 aprile 2014

Calcio che passione


Questa settimana il lavoretto del sabato mattina l'abbiamo saltato  perché siamo andati tutti insieme appassionatamente ad accompagnare Lily ai suoi primi allenamenti di calcio. 
Che al momento tutto ciò che riguarda principesse e fatine faccia schifo alla mia primogenita l'ho già scritto varie volte negli ultimi mesi. Ma dovete sapere che, complice l'amicizia con due maschietti del nostro condominio, al momento è "super forte" il calcio. Con la mancia che ogni tanto riceve dai nonni ha cominciato comprare le figurine di calcio e a fare l'album, e ora che si è presentata l'occasione di fare due mesi di allenamenti di prova al campetto di calcio, non se li è fatta scappare. 
Sono curiosa se dietro tutto ciò si cela vera passione o se è solo un'entusiasmo del momento...in ogni caso la incoraggiamo: fare sport a cielo aperto non può che farle bene e il gioco di squadra è sicuramente una grande maestra di vita. 


lunedì 31 marzo 2014

Traguardi

(2 mesi e 1 settimana)
Ormai i sorrisini e i versetti sono diventati di routine, specialmente con i famigliari, ma anche con qualche estraneo particolarmente simpatico. 
Traguardo dell'ultima settimana  è stato invece riuscire a portare le manine sulla linea mediana e a raggiungere con esse la bocca per ciucciarle in mancanza di meglio ;-)
E anche se per il web queste sono informazioni con poca rilevanza, per noi hanno un'alta priorità, e quindi le condividiamo!

martedì 25 marzo 2014

Primavera sul frigo



Il lavoretto dell'ultimo sabato è piaciuto più a me che alle bambine, che infatti lo hanno completamente snobbato e si sono dedicate a scrivere lettere ai parenti e a fare dei disegni liberi.